.wbxs

dopolavoro fotografico

soliloqui mestre

“Mestre ha la luce che serve, la vita che può. E’ dove galleggiano gli occhi, prima di parlare in solitudine, prima di ascoltarsi. Ed è tra Corso del Popolo e la ferrovia , tra l’Hotel Plaza la corsa verso New York, che questo luogo di mezza fortuna, si fa meraviglia, tremore di luce”. Così Gianluca Vassallo sul lavoro che ha inaugurato uno sguardo sulla città, un sentire l’insieme dei corpi e delle colate, come parte della stessa straordinaria corsa degli esseri umani a dire, maldestramente, a qualunque avvenire spetti all’universo, d’esserci stati.

#9

.wbxssoliloqui mestre  Via Rampa Cavalcavia, ancora, che da qui si esce. Ha suonato la sveglia che è ora e ora si canta e balla la conta delle ore, l'incandescenza delle stelle nella misura delle pochissime ragioni che le tengono accese, persino di notte, mai. Eppure...

#8

.wbxssoliloqui mestre  Via della Libertà, che liberi si è all'imbrunire. Ed è magnifico respirare, inumidirsi, calarsi nell'orda, essere corpo. Guardare Marghera muoversi ancora mentre la scia degli utili d'ogni mondo marginale, camminare verso casa, per tornare ad...

#7

.wbxssoliloqui mestre  70 di Corso del Popolo, presto che è mattino, tardi che è passata la nebbia e qui, nel mezzo delle ronde pacifiche di chi non sa che fare, nel rumore di chi invece ha già fatto, mi domando come possa, la nebbia, andare altrove anzichè restare, a...

#6

.wbxssoliloqui mestre  Via Rampa Cavalcavia, le sette dell'ora nuova che la luce è quella delle otto. Eppure sembra infinita l'ombra e imprudente il vicinato, che i miei occhi ai palazzi sollevano tutti, a sbraitare, a sorvegliare dai balconi di tutta la vita, come se...

#5

.wbxssoliloqui mestre  Interspar, le undici che non piove. Eppure il cuore vive senz'acqua, s'innaffia di sole, e tutti a correre verso la siccità, tutti ad inalare il bel tempo che fa. Ma non i maghi "che una volta Silvan", non le ballerine che sculettano il...

#4

.wbxssoliloqui mestre  Via Trento. Le quattro dopo mezzogiorno, dopo la fame, prima di averne ancora. E bucce di pane, tracce di gabbiani, tassisti come insetti, turisti come cani che è come se fosse già laguna. Tutti pronti ad  abbaiare alla luna. Avvertenza: Tutte...

#3

.wbxssoliloqui mestre  Parcheggi nuovi che sono le sei. Sei li che che la luce si infossa mentre il treno passa e passa lo spaccio. E nulla, per via dell'infanzia, sembra più come prima e nulla lo è per via della luce. Le mani dell'Africa, i nasi italiani, le frecce...

#2

.wbxssoliloqui mestre  Corso del Popolo. Le dieci avanzate e un cielo che sembra corrotto. Il viavai delle donne minute che popolano il corso è interrotto dal frastuono dei bus, che insorgono alla strada, minacciano le pieghe fresche e le spese, i civici pari e le...

#1

.wbxssoliloqui mestre Via Ca' Marcello. Le dieci e qualcosa. La sete dell'estate si accorge che è tardi, mentre è prestissimo per me che aspetto sera. Prestissimo per la primavera. E poco contano le attese, le verifiche, la resa dei conti, i conti da fare. Nulla conta...

Avvertenza: Tutte le immagini, i video, le musiche e i testi presenti su questo sito web, sono di proprietà esclusiva di White Box Studio srl, o gestite in licenza esclusiva da quest’ultima per conto degli autori. Ogni utilizzo non regolamentato, sarà perseguito a norma di legge. 2021 © White Box Studio srl  Sede Legale:  Via del Tirreno, 17 — 07052 — San Teodoro [SS]  Sede Operativa: Via Gramsci, snc, c/o Residence Fenicotteri 07026 San Teodoro (SS) |  P.Iva 01530330917  REA: NU108820